Pensieri

Pensieri | Lati oscuri

Cosa sarebbe la Resurrezione se non avessimo conosciuto la croce?
Come saremmo potuti andare nel mondo ad annunciare la gioia dell’amore se non avessimo sperimentato anche la tristezza dell’incomprensione, della solitudine, della sofferenza, del dolore?
Come avremmo potuto conoscere un Dio che guarisce e sana le ferite se non fossimo arrivati a Lui con occhi ciechi, con cuori sanguinanti, con orecchi sordi?
Come avremmo potuto poi riconoscere in Gesù la sorgente dell’acqua che mai finisce se non avessimo avuto sete? O come Pane vivo disceso dal cielo se non avessimo avuto fame?
Cosa sarebbe stata la misericordia se non avessimo conosciuto il peccato?
Come avremmo potuto riscoprirci amati se noi stessi non fossimo stati in cerca dell’amore?
Come avremmo potuto scoprirci luce se in noi non fossero esistite anche le tenebre?
Ma ho conosciuto la luce. Ho trovato l’amore.
Sono stata perdonata,amata! Guarita, sanata!
Sì, lo so che in me abita una parte oscura ed è quella che sa cos’è …senza Dio.
Ed è questa gioia che la bocca non può smettere di cantare, è questa la gioia che non può arrestare la corsa dei passi. Questa è la vera gioia che si fa annuncio.
Ora che vivo di luce, ora che vivo da Risorto.

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.