Pensieri

Pensieri | Pastore buono

Buono sei.
Anche quando esco dal recinto del Tuo amore per cercare altri pascoli.
Aridi, secchi, vuoti.
Quando il tuo bastone mi fa paura perché non vi vedo la misericordia che indica la via.
Quando ho una visione distorta della tua premura, della tua dolcezza.

Buono sei.

Perché quando mi perdo lasci tutto per venirmi a cercare, per ricondurmi a te, caricando il mio peso sulle tue spalle.

Pastore buono sei.

Che hai il profumo delle tue pecore, che passi le tue giornata accanto a noi in verdi pascoli, per guardarci, sorriderci e dire “Sono qui”. Che mai ti stanchi di chiamarci per nome.

Padre buono sei.

Che senza esitare come agnello ti sei immolato per le tue pecore, che la tua vita hai dato come cibo di vita eterna perché restassimo per sempre nel recinto del Tuo amore immenso.

Sei tu il mio Pastore.

Il tuo bastone la via da seguire. Il tuo profumo la vita da vivere. Il tuo corpo cibo di cui sfamarsi.
I tuoi occhi d’amore occhi con cui guardare.

Ti seguiremo Padre, “unico gregge con un solo pastore” (Gv, 10,16)

🔥🌿 @alumera_

{Scritto per @vitanuovait}

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.