Diario

Diario | Sandra Sabattini

Non è stato molto tempo fa che scorrendo la home di Instagram mi appare questo viso.
Lo fisso immobile. Sembra che mi parli. Non l’avevo mai vista. Non ne avevo mai sentito parlare (credevo).
Vado a cercare.

Sandra Sabattini.
Scorro le tracce della sua vita e mi viene un nodo alla gola quando tra le righe leggo: nata il 19 agosto del 1961.

È anche il giorno del mio compleanno.
E appunto ancora una pagina nel mio diario di coincidenze impossibili.

Da quel giorno, mi accorgo che tantissime persone la conoscevano già, che chissà quante volte mi era apparsa in bacheca ma quel giorno aveva qualcosa da dire a me.

Quella sua vita così semplicemente santa, nel vivere ed incarnare Cristo nei suoi gesti quotidiani, il suo amore con Gesù riversato in appunti del suo diario (🤎).

Stanotte ho sognato che pubblicavo questo post.
Sì, sapevo che oggi era il giorno della sua beatificazione, ma non avevo pensato di illustrarla.

Ma non era un mio solito disegno. Era un ritratto digitale. Io? Non ho mai dipinto dal vero, figuriamoci in digitale!

Alle 16 mi sono seduta al pc, ho iniziato a fare correre la penna sulla tavoletta grafica.

Nelle ore successive, ho lasciato il file aperto e continuava a rendermi inquieta.

“Sandra, devo parlare di te?”

Mi arriva un messaggio nella posta:

PREGHIERA DI INTERCESSIONE
“Ti rendiamo grazie, o Dio, Padre, Figlio e Spirito Santo, per il dono di Sandra Sabattini alla tua santa Chiesa.

Sandra ha accolto in profondità la gioia della tua rivelazione e lo sguardo materno di Maria; ha riconosciuto la tua presenza nei poveri, nei piccoli;
ha condiviso la sua vita con chi le ponevi accanto, nell’umiltà e nell’essenzialità; ti ha cercato costantemente nella preghiera e nella contemplazione e si è lasciata guidare con fiducia dall’azione dello Spirito Santo; ha gioito nel costruire relazioni fraterne e di amore.
Concedi, o Padre, per sua intercessione, secondo la tua volontà ,
questa grazia che imploriamo.

Nella tua Chiesa, Sandra sia sempre esempio di santità,
nella Comunione dei tuoi santi, per compiere il tuo progetto d’amore.
Amen. “

Sia.

Tu Sandra, continua ad ispirare i nostri cuori con la tua santità contagiosa! 🤎

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.