Pensieri

Pensieri | Misericordia

Corrono veloci i giorni sul calendario. Si accumulano le notifiche sul telefono. Suona incessantemente la casella dell’e-mail. Sono piene le righe sull’agenda.

Ci provo a rallentare, a ritagliare del tempo, ma tutto viene come un fiume in piena.
Un fiume che travolge e che spesso ti porta con sé.

Ma il cuore sa. Il cuore sa a quale tempo battere. A quale sorgente anelare.
E va contromano in mezzo alla tempesta.
Non si lascia sedurre, non si lascia portare via.
Resta in piedi durante un temporale, perché sulla roccia ha posto le sue fondamenta.

Il cuore sa riconoscere l’amore in mezzo ai detriti, sa scorgere un raggio di luce tra nubi, danzare al ritmo della pioggia.

Un cuore, sintonizzato con Dio, vive in un tempo che non è di questo mondo.

E se tra mille pagine scarabocchiate di una planning consumata, mi accorgo che è il tempo è velato via, poggio il mio cuore alla luce della Tua misericordia, l’unico posto al mondo dove il tempo si ferma in un attimo eterno.

Qui ho il cuore in pace.
Qui ho i piedi saldi.
Qui ho il ristoro per l’anima mia.

Busso alla Tua porta, amore mio, perché so che doni a chiunque chieda.
Stare.
Questo chiedo.
Stare, dove mi ha (ri)portata il cuore.
Qui, con Te, dove un solo attimo è l’eternità.

🪔 @alumera_

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.