Quaresima

Tra la polvere | Attraversando il deserto

«Il vento soffia dove vuole e ne senti la voce, ma non sai di dove viene e dove va: così è di chiunque è nato dallo Spirito».
Gv 3,8
Non lo so dove mi porterà questo viaggio. Lo ammetto, lo temo.
Perché questa volta non ho appunti, non ho una valigia, non ho una macchina fotografica, non ho un orologio.
Partirò nuda.
Lascio tutto. Quello che sono stata.
Quello che è “di troppo”, rimarrà lì sul ciglio della strada dove imboccherò la via del deserto.
La mia apparenza, il tempo perso, le parole di troppo.
Andrò. Camminerò. Nuda.
Solo con in mano la Parola e allo Spirito Santo affido questo cammino tra la polvere.
Un viaggio dal basso per raggiungere l’alto.

Un viaggio nel deserto per andare oltre.

Un viaggio che scava sepolcri dell’anima per arrivare davanti ad un sepolcro vuoto.

Lo temo. Ma lo Spirito parla.

L’ascolto. Vado.

🌬️🏜️ @alumera_

Un commento

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.